Salve a tutti, sono una donna italiana che lavora in America e sono con la mia famiglia e stiamo provando a ritornare in Italia.

Quello che vi racconterò è una spiacevole vicenda che vede come protagonista Expedia.com e la compagnia aerea Tap Portugal.

Data l'urgenza e la necessità di trovare un volo per l'Italia, siamo andati sul sito di expedia e abbiamo deciso di approfittare della compagnia aerea tap Portugal acquistando 4 biglietti economici da Miami a Lisbona.
Dalla home page fino al momento dell'acquisto del biglietto, non è MAI stato menzionato che ci sono delle formalità da espletare contro il covid e quindi abbiamo acquistato i biglietti (preciso che la tariffa acquistata prevede un rimborso).
Successivamente, mi accorgo che una delle condizioni (non espresse chiaramente) per il viaggio è che dobbiamo procedere con un test sierologico 72 ore prima della partenza, cosa IMPOSSIBILE fare negli Stati Uniti poiché, per avere i risultati dei test, è necessario almeno 10 giorni.
Abbiamo deciso io e mio marito, di cambiare i biglietti e procedere con la richiesta di rimborso ma inspiegabilmente ci viene offerto un rimborso solo parziale, meno della metà (è trascorso meno di un giorno dall'acquisto dei biglietti).

Vorrei precisare che la modalità per procedere al viaggio è IMPOSSIBILE da attuare come proposto da expedia e dalla compagnia aerea portoghese pertanto è un nostro diritto ricevere l'intero importo speso ingiustamente con i 4 biglietti.

Non si capisce perché ci vengono negati i diritti basilari sul rimborso anche alla luce del diritto comunitario.

Spero, con questa lettera che l’opinione pubblica possa prendere posizione contro queste atti di forza così da poter ottenere, tutti insieme, il rispetto dei nostri diritti.

 

Molti giovani per il loro futuro scelgono le università statunitense ma economicamente non tutti possono accedere.

Esiste però una strada dove gli atleti possono provare ad accedere tramite la borsa di studio ed avere la possibilità di giocare nella squadra universitaria e ambire al professionismo.

La Sport Man in Italia si occupa di istruire la pratica da presentare all'università con un metodo rivoluzionario.

Una volta che è stato realizzato il file di presentazione dello studente, grazie ad un metodo esclusivo e inventato dal Procuratore italiano Alessio Sundas, l'atleta farà 3 mesi con il semplice ESTA da turista, sarà preparato nell'accademia a seconda della sua disciplina sportiva scelta e dopo di ché avrà la possibilità di provare ad accedere all’ambita Università.

Ogni particolare dell'operazione verrà eseguita con la massima professionalità dallo staff preparato della Sport Man.

Ci sentiamo di consigliare gli Stati Uniti in quanto hanno una popolazione di circa 320 milioni di persone e un fatturato di circa 20 miliardi di dollari oltre che centinaia di company di grandi dimensioni pronte a dare lavoro ai neo laureati.

Ecco il sito dove poter accedere e vedere tutte le info https://www.exporttotheusa.com/

La Sport Man srls, agenzia che valorizza e cura l’immagine di sportivi e club, a fronte dei commenti negativi ed offensivi che le sono state rivolte nei social, precisa che la presente opera nel rispetto delle norme nazionali e federali.

La Sport Man srls si occupa di valorizzazione degli sportivi, intermediazione e ricerca sponsor, si mette a disposizione dei club per valorizzare l’immagine dei giocatori con consulenze mirate,  volte a far aumentare la visibilità del calciatore stesso e  della squadra interessata, nel rispetto dei limiti dei mandati che riceve.

Oggi, mi sento di scrivere due righe su un grandissimo allenatore che ho sempre stimato e guardato con ammirazione, parlo di mister Giovanni De Biasi.

Ottimo professionista e maestro di calcio che ha sempre dato l’esempio dentro e fuori dal campo di calcio valorizzando ogni singolo giocatore che ha avuto il piacere di giocare in una sua squadra.

De Biasi mi è sempre piaciuto e lo vorrei incontrare in quanto ci sono club in MLS che lo prenderebbero seriamente in considerazione per portare un grande maestro di tattica come lui in USA.

Colgo l’occasione, quindi, di invitarlo tramite questo messaggio sui social per una chiacchierata senza impegno.

Il calcio è tutta la nostra vita e come i miei colleghi Jonathan Barnett, Scott Boras, Jorge Mendes, Andrea D'Amico, Tullio Tinti, Mino Raiola, Claudio Vagheggi diamo sempre il cuore verso i nostri assistiti.

Gli agenti Roberto Cannellino ed Alessio Sundas, stanno seguendo molto interessati la varie notizie che girano intorno a Luca Tranquilli, loro assistito, su proposte provenienti dalla serie B italiana e il procuratore Sundas a tal riguarda si limita ad un “no comment”.

La cosa certa è che il centrale Tranquilli è molto seguito da vari ds di club di serie B e per lui si prospetterà un calciomercato caldo.

Alessio Sundas come diversi suoi colleghi quali Jorge Mendes, Mino Raiola, Jonathan Barnett, Scott Boras, Andrea D'Amico, Tullio Tinti, Claudio Vagheggi danno sempre il cuore verso i propri assistiti e vogliono sempre e solamente il meglio per loro.